Prenota un volo economico per Madrid per scoprire la più spagnola delle città di Spagna. Madrid è il cuore pulsante al centro dell'incantevole Spagna, un luogo che cattura l'essenza di tutto ciò che è spagnolo e lo fa al meglio. Come sai c'è una frase che recita "Se sei a Madrid, sei di Madrid" e non potrebbe essere più vera: ti sentirai a casa dopo poche ore dall'atterraggio. Mangia le tapas, assaggia la sangria, vai a vedere una corrida, senti lo spirito della Spagna; vai e confonditi con i madrileños grazie a un volo economico per Madrid con Ryanair!
Popolazione
Abitanti 3.3 milioni nel centro della città (Il comune di Madrid conta 6 milioni di abitanti)
Valuta
1 Euro = 100 cent
Previsioni del tempo
+15 ... 29°C
I Tre Grandi Musei

I tre grandi musei d’arte di Madrid si trovano a pochi passi l’uno dall’altro e costituiscono un fantastico resoconto della storia dell’arte occidentale. Il fatto è che ognuno di essi è talmente grande che il biglietto triplo, Paseo del Arte, può sembrare un invito allo sfinimento - ma quando hai visitato uno dei tre, rimane il resto dell’anno per potersi godere anche gli altri due. Il Prado è il museo più famoso. Durante i quasi duecento anni passati dalla sua apertura, le collezioni del museo sono aumentate, ma le opere più famose in questo eccesso di capolavori fanno parte della collezione originale: Goya e Velázquez, Tizian, Rubens e nondimeno Bosch. Prezzo: €6, scontato €3

​Indirizzo: Paseo del Prado s/n​Sito Web: www.museoprado.es
Thyssen-bornemisza Completa

Thyssen Prado (e Reina Sofia) con, ad esempio, la pittura olandese del 1600, l’impressionismo, il costruttivismo russo e l’arte pop. Indirizzo: Palacio de Villahermosa, Paseo del Prado 8 Reina Sofia si trova in un enorme ospedale della metà del 1700 che è stato attrezzato di un vistoso ascensore esterno in vetro ed acciaio. La collezione consiste nella maggior parte dell’arte spagnola del 1900 – l’opera più famosa è senza dubbio Guernica di Picasso. Prezzo: €3, può variare

​Indirizzo: Palacio de Villahermosa, Paseo del Prado 8 C/Santa Isabel 52​Sito Web: www.museoreinasofia.es
Palacio Real

Il castello reale di Madrid è una grandiosa creazione del 1764, costruito per sostituire il castello di Alcázar bruciato da un incendio trent’anni prima. I visitatori hanno accesso a quasi tutto il castello inclusi la stanza delle armature e la farmacia. Ingresso: €9 con la guida; €8 senza guida. Gratuito per i cittadini dell’UE ogni mercoledì.

​Indirizzo: Plaza de Oriente​Telefono: +34 914 548 800Metropolitana: Ópera
El Escorial

Circa sessanta chilometri a nord di Madrid troviamo il palazzo reale che contiene tra l’altro il mausoleo dove tutti i monarchi della Spagna sono sepolti.

Cardamomo

Se il flamenco é cuore, cardomomo é il cuore del flamenco di madrid. Cardamomo é l’unico Tablao Flamenco raccomandato dal New York Times per integrare il Flamenco classico con le nuove proposte del flamenco d’oggi. Centro di riunioni degli artisti di Flamenco. A due passi dalla Piazza Puerta del Sol, affianco ai meravigliosi percorsi dei musei ( Prado, Thyssen, Reina Sofía). Un posto perfetto dove godere una cena con un buon bicchiere di vino e sfruttare del Flamenco più autentico. I menú sono elaborati solo con ingredienti naturali di prima qualità.

​Indirizzo: Calle Echegaray, 15​Telefono: Calle Echegaray, 15​Sito Web: www.cardamomo.es​Maggiori informazioni: contacto@cardamomo.es
La cucina di tutta la penisola iberica si fonde a Madrid a tal punto che gli esperti discutono se Madrid ha una cucina propria oppure no. La cultura culinaria nella capitale della Spagna è stata arricchita dagli immigranti venuti dall’Andalusia, Galizia, Asturia e da altre regioni.
Santceloni

Caro ma delizioso da Oscar Velasco, apprendista di uno dei giganti della cucina catalana, Santi Santamaria. La sua influenza si nota nei piatti come i ravioli agli scampi ripieni di porcini. Una stella nella Guida Rouge.

​Indirizzo: Paseo de la Castellana 57​Telefono: +34 912 108 841
El Sobrino De Botín

Un ristorante che in verità è all’altezza del suo epiteto di ”classico”. Con quasi 300 anni sulle spalle questo si dice essere indiscutibilmente il ristorante più antico del mondo. Anche la cucina è classica: per esempio arrosti spagnoli fatti di agnello e maialino.

​Indirizzo: C/Cuchilleros 17​Telefono: +34 913 664 217
Maldeamores

Arredamento moderno sotto arcate tricentenarie e con un menù insolito ispirato all’Asia. Gradevole, intimo, rilassato.

​Indirizzo: C/Don Pedro 6​Telefono: +34 913 665 500
La Terraza Del Casino

Il cuoco Pedro Roncero si è unito a Ferrán Adrià, il leggendario creatore della nueva cocina della Catalogna, per insegnare agli abitanti di Madrid a mangiare spuma, leccalecca di parmigiano e tortilla liquida.

​Indirizzo: C/Alcalá 15​Telefono: +34 915 321 275
Café Del Círculo De Bellas Artes

Elegante caffetteria con la giusta altezza al soffitto ed atmosfera senza tempo tra le colonne, collocata nel centro culturale Bellas Artes.

​Indirizzo: C/Alcalá 42
Delic

Gradevole caffetteria all’aperto nel cuore di Madrid, con un’ampia scelta di ottimi pasticcini ed interessanti tapas. E’ anche popolare durante l’ora del cocktail.

​Indirizzo: Costanilla de San Andrés 14
Mendocino Café

Bar dall’ambiente disteso con musica di fondo, buoni panini, insalate e caffè, orari di apertura lunghi. Brunch servito di domenica.

​Indirizzo: C/Limón 11
Poiché i saggi spagnoli ritengono che, quando si beve, si debba anche mangiare, la maggior parte dei bar servono anche qualcosa da mangiare – in genere tapas. E malgrado l’intervento delle autorità la vita notturna di Madrid continua sempre fino a notte inoltrata, più di quanto facciano altre città.
La Taberna De Antonio Sánchez

Classico bar dei tapas con il giusto banco di zinco e il giusto collegamento alla corrida. Ciò che distingue questo locale da tanti altri simili è che cucinano i tapas veramente bene. Inoltre offrono una buona insalata insieme al drink (un tempo tutti i tapas erano accessori gratuiti).

​Indirizzo: C/Mesón de Paredes 13
Casa Matute

Joaquín Campos fa dei tapas buonissimi e un po’ diversi in questo bar-ristorante apparentemente abbastanza tradizionale. Prova il fegato di anatra in sherry o il formaggio di capra fritto con il miele. Esistono più di 80 tipi di vini spagnoli da scegliere.

​Indirizzo: Paza de Matute 5
Juana La Loca

Un locale più hippy con ottimi tapas sia tradizionali che innovativi - struzzo con le prugne e pancetta fritta croccante, ad esempio.

​Indirizzo: Plaza Puerta de Moros 4
Nature

Circolo moderno con una - per Madrid – variegata scelta di musica e buon dance show sul palcoscenico. Ogni giovedì dalle ore 24.00.

​Indirizzo: C/Covarrubias 42 (l’angolo C/Luchana)​Sito Web: www.naturemadrid.com
In parole semplici ci sono tre centri commerciali a Madrid. Centro, tra Puerta del Sol e Gran Vía. Chueca, subito al nord ed est dal centro. E Salamanca, ancora più ad est.Rappresentano tre diversi tipi di shopping, soprattutto per quanto riguarda l’offerta di abbigliamento; una via di mezzo al centro, hippy a Chueca e designer costosi a Salamanca.Al centro trovi per esempio El Corte Inglés, la catena più grande di grandi magazzini della Spagna, amata com’è odiata, ma utilizzata da tutti.Continua a nord-est fino al quartiere Chueca e la strada Fuencarral – quella più calda della zona. Qui puoi visitare El mercado de Fuencarral, un’intera galleria di vestiti da circolo ed accessori alla moda insieme a vestiti di marca con attendibilità.Nelle vicinanze trovi anche The Deli Room con una scelta di designer spagnoli hip presentati in un ambiente raffinato.A Salamanca, più ad est, si trova una lunga fila di negozi di qualità; Camper con tutta la collezione uomo e donna, di successo in Spagna per scarpe di comoda calzatura, Mercado de La Paz che è il mercato di prodotti freschi più appetitoso di Madrid, e Lavinia – il negozio di vini più grande d’Europa secondo la loro opinione.Non siete ancora soddisfatti?Concludete lo shopping a ABC Serrano di Salamanca, una galleria di otto piani con quattro piani di moda. Attualissimi designer come Amaya Arzuaga si mescolano con Zara, il salvatore del quotidiano. Ci sono anche caffetterie, ristoranti e palestre.
Sviluppato da:
Aeroporto

L’aeroporto di Madrid, Barajas, si trova a più di dieci chilometri a nord-est della città. Il modo più economico per arrivare a Madrid è la metropolitana: linea 8 arriva a Nuevos Ministerios. Il tragitto è di 30 minuti. Il taxi costa circa €20 (di notte e la domenica di più) e impiega 30-60 minuti. For car rental: Enterprises rent-a-car www.enterprise.es

​Sito Web: www.aena.es (cliccare a Madrid-Barajas)
Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all'impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie
Si è verificato un errore
Aggiorna la pagina o riprova più tardi