Quando la Realtà Supera la Finzione: alla Scoperta del Vero Dracula in Transilvania

Dimenticate aglio, pipistrelli svolazzanti e tutti gli altri cliché associati alla storia di Dracula: il Castello di Bran della Transilvania (e la sua storia terrificante) supera di gran lunga la storia di Bram Stoker all'ombra.

 

Situato sulle montagne dei Carpazi in Romania tra la Transilvania e la Valacchia, il castello un tempo ospitava il sanguinario Vlad Tepes, anche noto come Vlad l'Impalatore.

 

Si dice che il castello di Bran sia stato la sua base durante il suo regno del terrore in Transilvania, un periodo di raccapricciante violenza in cui 21.000 prigionieri furono impalati in una cosiddetta "foresta di corpi umani".

La connessione con Dracula

L'autore di Dracula, Bram Stoker, non ha mai effettivamente visitato la Romania, ma ci sono chiare somiglianze tra il suo protagonista assetato di sangue in Transilvania e la vita di Vlad l'Impalatore, non da ultima la sua fortezza sulla collina.

 

In Dracula, il vampiro di Stoker vive in un castello remoto “[. . .] sull'orlo di un formidabile precipizio [. . .] con sparse fratture in cui scorgere un abisso di fili d'argento dove i fiumi si snodano in profonde gole attraverso le foreste. ”

Secondo gli esperti di Dracula, lo scrittore irlandese ha basato la sua descrizione su un'illustrazione del Castello di Bran tratta da un libro pubblicato nel 1865 intitolato "Transylvania: Its Product and Its People".

Qual è il significato di un nome?

Si pensa che Stoker abbia preso in prestito il nome Dracula dall’Ordine del Drago, un ordine medievale di cavalieri che un tempo vantava Vlad tra i suoi membri. E le influenze della Transilvania non finiscono qui. I villaggi vicino a Bran sono pieni di storie antiche e leggende su fantasmi e vampiri.

 

Uno dei miti popolari racconta che gli abitanti del luogo avessero una doppia vita: di giorno normali lavoratori, di notte anime malvagie senza corpo.

Tour del castello di Bran

Il castello di Bran è una delle attrazioni turistiche più popolari della Romania, raggiungibile da Bucarest per una gita di un giorno. L'ingresso al castello costa circa 8,50 € per gli adulti.

 

È possibile avere delle visite guidate a un prezzo modico, ma i visitatori possono anche visitare il castello da sé, se lo preferiscono. Il sito è aperto tutti i giorni. Per ulteriori informazioni consultate il sito Web ufficiale del Castello di Bran.

Come arrivare

Brasov è la città principale più vicina al Castello di Bran e si trova a circa 3 ore da Bucarest in treno (il viaggio costa circa 10 €). Da qui, dovrete percorrere altri 30 km prima di giungere al Castello di Bran.

 

Se avete intenzione di esplorare la regione, vale la pena trascorrere una notte o due a Brasov, che è di per sé una bellissima città piena di architettura gotica e vivaci bar e caffetterie. Gli autobus partono regolarmente da Brasov a Bran e si fermano direttamente di fronte al castello.

 

- Dee Murray

 

Voli per Bucarest