Dieci Cose Per Meno Di 10 Euro A… Budapest

Budapest è una città davvero bella, ma ciò che la rende ancora migliore come destinazione per una vacanza è che è davvero conveniente. Qui potrete trascorrere dei bei momenti senza dover spendere cifre spropositate. E per darvene una dimostrazione, abbiamo fatto una piccola ricerca per voi e abbiamo trovato una lista di cose davvero interessanti da fare, vedere e mangiare nella città che vi costeranno meno di dieci euro a testa. È ora di iniziare a pensare al prossimo weekend…

Il Posto Migliore per una Colazione a Budapest

La colazione dei campioni. Immagini: Facebook

Questo è forse il menu per la colazione più affascinante di Budapest. Villa Bagatelle è il luogo perfetto per iniziare la giornata e prepararsi per ore di passeggiate e visite turistiche in città. Potete sedervi all’aperto sulla terrazza anche quando fuori non fa particolarmente caldo: ci sono coperte e stufe per tenervi al calduccio. La nostra raccomandazione è la colazione Bagatelle: caffè/tè, uova, pane, pancetta, salsicce, pomodoro confit e un bel succo d’arancia per 2490 fiorni ungheresi (7,90 €). Certo, potreste avere la colazione inclusa al vostro hotel. In caso contrario, recatevi qui. E anche se aveste la colazione inclusa, andateci comunque. Chiamatelo brunch.

Tour a Piedi Gratuito

Gente, date la mancia alle vostre guide! Immagini: Facebook

Come al solito, un tour a piedi gratuito è il modo perfetto per farvi conoscere qualsiasi città. Il tour a piedi gratuito di Budapest parte due volte al giorno, alle 10:30 e alle 14:30, ed è la cosa perfetta da fare il primo giorno in città. Portatevi una borraccia d’acqua e indossate scarpe comode, perché durante il tour passerete circa tre ore a camminare intorno ai migliori monumenti di Budapest (e ce ne sono tanti). Potete anche scegliere di fare un tour un po’ più di nicchia, se preferite (ce n’è uno davvero interessante nel quartiere ebraico della città). I due tour partono in tempi diversi quindi controllate online così da potervi organizzare. E ricordate che i tour sono “gratuiti”, ma le mance sono apprezzate. Quindi non siate avari, lasciate una mancia alla vostra guida!

Bastione dei Pescatori

Panorami incredibili dal Bastione

Indossate le vostre scarpe più comode e dirigetevi al Bastione dei Pescatori. Si tratta di un’enorme terrazza neogotica, costruita sulla cima della collina del Castello che si affaccia sul lato “Pest” della città. A prima vista e da lontano sembra che il bastione sia stato costruito per la difesa, ma in realtà, quando si guarda un po’ più da vicino si può vedere che è stato costruito esclusivamente per scopi decorativi, come un punto di osservazione spettacolare sul fiume e la città. Cercate di raggiungerlo prima del tramonto. Rimaneteci fino a quando il sole va giù, le luci della città cominciano a brillare e l’edificio del Parlamento viene illuminato. È un panorama alquanto spettacolare. Ed è gratuito.

Un Caffè al New York Café

Il caffè più alla moda che avrete mai bevuto. Immagini: Facebook

Il New York Café di Budapest è un po’ caro rispetto ad altri caffè della città, ma una volta che lo vedrete, capirete il perché. È uno dei caffè più belli del mondo. Fu inaugurato alla fine del 1800 e divenne immediatamente un luogo in cui scrittori e pensatori si riunivano; al piano superiore nella galleria si trovavano persino le stamperie dei giornali locali. Non è il tipo di posto in cui ci si imbatte per un caffelatte al volo sulla strada per il lavoro: si tratta di un posto in cui bisogna fermarsi per assaporarne l’atmosfera. Quindi sedetevi, rilassatevi, spendete i vostri 1.540 HUF (4,90 €) per un caffelatte e ammirate i vostri incredibili dintorni. Si tratta di una cifra che potreste tranquillamente spendere in qualsiasi altro modo, ma questo vale davvero la pena.

 

Visitate l’Interno del Palazzo del Parlamento

Il palazzo del Parlamento ungherese. Immagini: Facebook

Il palazzo del Parlamento di Budapest è probabilmente il punto di riferimento più riconoscibile della città. È enorme, bello e imponente, e l’interno è altrettanto stravagante e esagerato quanto l’esterno. Entrate e dateci un’occhiata. È possibile ottenere visite guidate dell’edificio ogni giorno nella maggior parte delle lingue europee. Il tour dura 45 minuti e la soluzione migliore è prenotare in anticipo online perché si riempie abbastanza velocemente. Costa solo 2.000 HUF per i cittadini dell’UE (circa 6,30 €). Se vi organizzate abbastanza bene e cercate di essere lì intorno a mezzogiorno potrete anche osservare il cambio della guardia, il che è abbastanza bello (e una buona opportunità per una foto).

 

Rilassatevi nei Bagni Veli Bej

Una vera delizia turca

Situato su Frankel Leó út, questi sono i più antichi bagni turchi della città. Sono stati costruiti dagli Ottomani ma sono stati magnificamente restaurati da archeologi e architetti alcuni anni fa, e sono tornati al loro antico splendore. La spa è composta da cinque piscine termali minerali di diverse dimensioni, oltre a una vasca idromassaggio e alcuni bagni turchi. È pulito e ben tenuto, ed è davvero rilassante. Potrete trascorrere tre ore di beatitudine termica per 2.800 HUF (8,90 €), e se volete avere un asciugamano invece di portarvelo dall’albergo, costa circa 50 centesimi in più (più un deposito che avrete indietro). Cosa aspettate? Andateci.

 

Fate una Visita alla Casa del Terrore

La casa del terrore di Budapest. Immagini: Facebook

La casa del terrore è un museo e un memoriale che commemora le vittime del regime nazista e sovietico in Ungheria. L’edificio originariamente era il quartier generale del partito nazista nel 1940 e il seminterrato era usato come prigione, e successivamente come camera di tortura sotto il regime sovietico. È affascinante e a volte difficile da digerire, ma è parte integrante della storia della città e vale davvero la pena di conoscerlo. Se si dispone di un passaporto UE si ha diritto a uno sconto sul biglietto d’ingresso. Non sarebbe poi così male scegliere anche una guida audio (2.500 HUF o 7,90 € in totale).

 

Abbuffate al Mercato Centrale

Prendete un po’ di paprika

Il mercato coperto più grande, più antico e più famoso di Budapest è un posto magnifico in cui passeggiare per qualche ora. Offre una grande varietà di bancarelle che vendono tutti i tipi di souvenir, così come cibo e molto altro.  Questo è il posto dove andare a degustare prodotti ungheresi e prelibatezze locali: salumi piccanti, salsicce, formaggi, sottaceti, frutta, verdura, liquori e vino… E, naturalmente, il sapore preferito dell’Ungheria, la dolce paprika affumicata. Passate un paio d’ore a girovagare e ad assaggiare tutto quello che vi capita sotto mano. Spendete parte dei vostri dieci euro in uno dei ristoranti al piano di sopra per del vero cibo ungherese e spendete tutto il resto in paprika.

 

Isola Margherita

Isola Margherita

Fuggite dal mondo per qualche ora. L’Isola Margherita è un delizioso piccolo paradiso nel bel mezzo del Danubio, e sicuramente un posto dove vorrete trascorrere qualche ora. Ha un parco naturale, una pista da corsa di 5 km, un roseto, un giardino giapponese con tartarughe stese al sole e un sacco di posti dove sdraiarsi e rilassarsi. Vi costerà circa 1,50 € per arrivare qui con i mezzi pubblici, ed è possibile noleggiare una bicicletta per mezz’ora per soli 690 HUF (2,10 €). C’è una fontana musicale vicino al sud dell’isola che mette in scena uno spettacolo (gratuito) molto bello quattro volte al giorno. Provate ad andarci quando è buio; le luci sono piuttosto impressionanti.

 

Sorseggiate un Paio di Birre da Szimpla Kert.

Rovinatevi in un pub in rovina. Immagini: Facebook

Se non sapete cosa sono i Ruin Pub e/o non ne avete mai visto uno, per favore, fate in modo che questo sia il primo pub del genere dove vi recherete. Dopo la seconda guerra mondiale, il vecchio quartiere ebraico di Budapest era disseminato di edifici abbandonati lasciati in rovina… Fino a quando non sono arrivate alcune menti creative che li hanno riempiti con mobili, illuminazione e arte pescata nei mercatini delle pulci, e li hanno trasformati in bar alquanto eccellenti. Szimpla Kert ha aperto nel 2001 ed è il primo e il migliore bar nel suo genere. Ospita mostre d’arte, festival cinematografici e un cinema all’aperto. Anche se volete visitare questo luogo solo per l’arredamento e le decorazioni interne, scoprirete che vorrete rimanerci il più possibile per godervi gli alcolici a buon mercato, la musica dal vivo e l’atmosfera incantevole. Le birre costano intorno ai 2 €. Prendetene un paio.

                                                                                                    *

 

Se pensate che visitare Budapest con un budget limitato suoni come qualcosa che vi piacerebbe fare, date un’occhiata ai nostri voli economici per Budapest