Guida alla Città di Amburgo

Da fiere divertenti a mercati del pesce e franzbrötchen, Amburgo ha un sacco di cose da offrire. Non a caso è la terza città più visitata della Germania. Amburgo offre una ricca varietà di attrazioni interessanti, un aspetto distintivo, una vita notturna sbalorditiva, ma soprattutto… un’atmosfera unica.

 

Se c'è una cosa che ho imparato in tutte le mie visite in Germania, è che i tedeschi sono un gruppo di gente rilassato, socievole e creativo, e ancora una volta ciò si riflette in modo particolare ad Amburgo. Sia che voi vogliate esplorare le eleganti strade e i ristoranti esclusivi di HafenCity, la street art e l'atmosfera ribelle dello Schanzenviertel, o la dissolutezza al neon della Reeperbahn, la città ha tutto quello che desiderate. Date un'occhiata al nostro video e alla nostra guida sulle migliori attività da fare e i migliori luoghi da visitare sulla "Porta verso il Mondo" della Germania.

Come spostarsi

Muoversi ad Amburgo è facile. Come ogni città tedesca che valga il suo peso in wurst, Amburgo è fatta per pedalare: è sicura e senza colline particolarmente estenuanti. Se non vi piace l'idea di salire su una bicicletta o il tempo non ve lo permette, i trasporti pubblici qui sono eccezionali, e includono i traghetti che vi trasportano lungo le rive dell'Elba.

Dove alloggiare

Ci sono molti ottimi hotel ad Amburgo, ma per un soggiorno economico e confortevole in una camera elegante, con l'ostello Superbude a St. Pauli andrete a colpo sicuro. Non lasciatevi influenzare dalla parola "ostello": questo posto è super pulito, davvero ben progettato ed eccezionalmente accogliente. E offre anche un'ottima colazione. Hanno persino delle biciclette gratuite per gli ospiti (che potrete utilizzare in ordine di arrivo) e speciali lampade di calore nei bagni per tenervi caldi dopo la doccia. Ma la cosa più bella di questo posto è che lo staff prepara il proprio pane e spesso ne lascia qualche fetta alla reception insieme a un gigantesco barattolo di Nutella, così che gli ospiti più golosi possano fare un piccolo spuntino se e quando ne hanno bisogno. Questa sì che si chiama ospitalità. 

Cosa mangiare

Come per gli hotel, Amburgo ha molto da offrire anche dal punto di vista culinario. E non sto parlando solo di ristoranti costosi: c'è anche una vasta scelta di cibi di strada. Se il Dom è aperto quando sarete in città, andateci per provare ogni tipo di salsiccia, sandwich, hamburger e pancake su cui potete mettere le zampe. La Rindermarkthalle, proprio accanto alla stazione ferroviaria di Feldstrasse, è un buon posto per trovare cibo delizioso ed economico. Assicuratevi di provare il franzbrötchen almeno una volta quando sarete in visita ad Amburgo: si tratta del dolce caratteristico della città pieno di burro e cannella. Un accompagnamento perfetto per un buon caffè.

Il paradiso del cioccolato

Per gli amanti del cioccolato, Chocoversum è un must assoluto ad Amburgo. Potrete fare un tour della fabbrica di cioccolato di Amburgo per soli 15 € e, cosa fondamentale, il biglietto include la possibilità di creare la propria barretta di cioccolato da portarsi a casa. Le guide sono fantastiche e le visite sono davvero interessanti: scoprirete l'intero processo con cui si trasforma un chicco di cioccolato in una barretta, con un sacco di assaggi nel mezzo. 

Tour in barca nel porto

Il porto di Amburgo è il cuore della città, e un giro in barca del porto e dei canali è un must assoluto per chiunque sia qui in vacanza. Barkassen-Meyer organizza fantastiche gite in barca che vi portano nei meravigliosi corsi d'acqua di Amburgo. Attraverserete il famoso Speicherstadt (quartiere dei magazzini) e HafenCity prima di attraversare le chiuse per passare di fronte alla Philharmonie, le enormi banchine, i terminal dei container e alcuni dei monumenti più famosi di Amburgo. I tour partono ogni ora e sono principalmente in tedesco, ma sono disponibili guide audio in inglese.

Esplorate Sternschanze

Der Schanze è un piccolo e grazioso quartiere a nord di St. Pauli che è stato il fulcro della controcultura della città negli anni '80 e '90 e rimane oggi un luogo un po' alternativo. È una zona piena di street art, piccole boutique, cafè, ottimi ristoranti e anche alcuni bar decenti. Tenete gli occhi aperti per la famosa Rote Flora e fermatevi per una crostata con crema pasticcera dall'altra parte della strada, in una delle deliziose caffetterie portoghesi di Schulterblatt. Questa è un'area vibrante e vivace che è un piacere esplorare, quindi concedetevi un po' di tempo per godervela.

Rattshern/Altes Madchen

In Germania troverete dell'ottima birra ovunque andrete. Per una buona birra ad Amburgo, andate al birrificio artigianale Ratsherrn su Lagerstrasse (sì, letteralmente "la strada della Lager") proprio sul limitare di Sternschanze. Si tratta di un piccolo birrificio delizioso in cui è possibile fare un tour e fare un po' di degustazione di birra, prima di afferrare una pinta e un boccone da mangiare al Altes Madchen. Hanno anche un negozio, quindi potrete comprare delle birre su misura da portare con voi.

Il Dom

Se potete, cercate di far coincidere la vostra vacanza con il Dom di Amburgo. Si tratta di un festival della durata di 30 giorni che si tiene ogni estate, inverno e primavera, quindi cercate di organizzarvi. Il Dom è il grande paese delle meraviglie al neon della città, un enorme luna park pieno di corse veloci, fast food e gluhwein (fate attenzione a combinare tutte e tre le cose insieme: il tutto potrebbe diventare molto caotico). Il Dom è un ottimo modo per trascorrere una serata, sia che siate in vacanza in famiglia o in viaggio con amici. Raccomando vivamente di trovare la bancarella che vende i mini-pancake e di concedervene un vassoio. 

Reeperbahn

Da un paese delle meraviglie all'altro... mbè, forse "paese delle meraviglie” non è esattamente il modo giusto per chiamare il famoso quartiere a luci rosse di Amburgo. Ma di sicuro troverete anche qui dei neon. E non potrete dire di conoscere Amburgo se non avrete visto anche il suo lato oscuro. Nel passato questa era la destinazione preferita dei marinai più allupati. Oggi le sue strade sono piene di turisti, adolescenti, bagarini... e persino alcune famiglie, almeno prima di sera. È un posto inebriante e divertente da esplorare e un ottimo posto per festeggiare.

Fischmarkt

Per questo dovrete alzarvi presto (o stare fuori fino a tardi, a seconda dei casi), ma per favore credetemi quando vi dico che ne vale la pena al 100%. Fosse anche solo per osservare la gente. Vedrete vecchi pescatori che vendono il loro pescato, gente ubriaca reduce dalle feste che viene dalla Reeperbahn, famiglie in cerca di verdure, ballerini, mangiatori, pescivendoli e un venditore di piante che mette in scena uno spettacolo per cui dovrebbe farsi pagare. Inizia alle 6:00 e termina intorno alle 9:30 (o poco dopo).  Prendete un fischbroetche. Davvero.

Elbtunnel

Se decidete di visitare il Fischkmarkt di domenica, attraversare l'Elba è un modo davvero carino di smaltire camminando/pedalando tutti i panini di pesce che dovreste aver mangiato. A piedi o su ruote, attraversare il famoso Elbtunnel di Amburgo è un rito di passaggio per ogni visitatore che si rispetti. Quando arriverete dall'altra parte, c'è una bella area panoramica dove avrete una superba vista sulla città.

 

Voli per Amburgo

 

- Dee Murray