La Lista dei Migliori Cibi di Strada in Europa

Il cibo di strada, o street food, è un ottimo modo per conoscere una città, soprattutto una volta che vi sarete allontanati da carte da parati sontuose, luci soffuse in locali trendy e lounge music di ristoranti in voga.

 

Il cibo di strada è economico, veloce e comodo, e lo si può mangiare dove si vuole. Ho deciso di provare almeno un cibo di strada tipico in ogni luogo che visito, e vi consiglio fortemente di farlo anche voi.

 

Ma per evitarvi di sprecare del tempo con cibi più scadenti, ecco la lista dei migliori cibi di strada che potreste avere nelle meravigliose città in cui viaggerete.

 

Non si tratta in tutti i casi di cibi che dovrete necessariamente mangiare per strada, ma si tratta comunque di cibi di strada.

 

E sono molto spesso pieni di carboidrati, carne, e deliziose fritture varie ed eventuali. Vi assicuro che vi renderanno le persone più felici della Terra. Dopotutto, siete in vancaza. Date un'occhiata a questa lista poco salutare.

Palermo - Streat Palermo

Hanno un aspetto molto più invitante di quanto ci si aspetterebbe...

Palermo è la quinta al mondo in fatto di cibi di strada: la sua offerta è fantastica. Ne abbiamo già parlato in un altro post del blog in compagnia degli esperti di Streat Palermo Tour.

 

Sono seria quando dico che la loro offerta è fantastica: ci sono così tanti cibi deliziosi da provare, che vi consiglio di fare un tour in compagnia di questi esperti per provare tutto ciò che di meglio la città ha da offrire.

 

Se doveste provare solo una cosa, datemi retta, provate gli intestini di agnello alla griglia. Lo so, lo so. Ma queste budella allo spiedo sono davvero fantastiche.

 

Del resto, si dice spesso che bisognerebbe superare una paura al giorno... Sì, beh, probabilmente questo basterà per un mese. Se farete il tour, la vostra guida vi sarà di grande supporto morale.

Bratislava - Orbis

Fiumi di carne. Si, grazie.

Dirigetevi verso Laurinska Street a Bratislava e, fidandovi del vostro olfatto, raggiungete il numero 7: qui troverete Orbis Street Food. Preparano patatine fritte in stile belga, condite di tutte le salse più deliziose che potete immaginare.

 

Le patatine sono la prima cosa che dovrete ordinare, ma di certo non l'unica. Con le vostre patatine, potrete avere qualsiasi tipo di piadine, burger e sandwich.

 

Anche se vi consiglio di non vergognarvi di essere dei cavernicoli e di ordinare il loro cono di carne. Sì, avete letto bene. È un cono di cartone pieno di pezzi di carne tenera e succosa. Spenderei una fortuna per quella roba.

Londra - Bleecker St Burger

Raro e arrabbiato. PERFETTO.

Londra sta diventando una protagonista nella scena dello street food, con una varietà di locali molto trendy e hipster. Ma c'è chi fa la differenza.

 

Bleecker Street Burger ha un menu deliziosamente semplice ma splendidamente eseguito, e offre anche un'opzione vegetariana per coloro che sono abbastanza forti da preferire etica e principi a quintali di carne grigliata.

 

Il Bleecker Black è roba dell’altro mondo: è una sorta di hamburger all'interno di un hamburger, ma il burger di mezzo è costituito da un grosso disco di croccante black pudding racchiuso tra due polpettine di manzo rosa, a loro volta ricoperte dal quel formaggio giallognolo tipico di ogni cibo di strada che si rispetti. Zan Kaufman è la sovrana indiscussa degli hamburger.

Berlino – Street Food Thursdays @ Markthalle Neun

Vorrete mangiare TUTTO

Ho già dichiarato il mio amore eterno per Gemusekebab di Mustafa a Kreuzberg, a Berlino: non lasciate la città senza aver provato uno dei loro kebab.

 

Ma se volete davvero esagerare, andate a Markthalle Neun (anche nell'adorabile Kreuzberg) un giovedì, e date libero sfogo alla vostra ingordigia.

 

Il mercato ospita un sacco di venditori di generi alimentari che non hanno la fama dei fast food di kebab e currywurst della città, e si può ottenere di tutto, dal fufu nigeriano alle "palle" di polipo Tekoyaki (sì, non ne siamo sicuri nemmeno noi), o cose più tradizionali come teneri sfilacci di maiale. È il paradiso per le buone forchette: originale e ricercato.

Malta - Crystal Palace

Acquistate i migliori pastizzi a Malta dall'uomo più gentile del mondo. Immagini: Facebook

Se ci fosse un solo tipo di cibo di strada che dovreste assolutamente provare a Malta, quello è il piccolo, delizioso Pastizzi. Si tratta di sfogliatine croccanti a forma di diamante con ripieno di formaggio o piselli (a purè).

 

Sono davvero invitanti. Non sono molti i locali che li preparano ancora artigianalmente, ma ce n'è uno che non solo li prepara in giornata, ma li prepara anche benissimo.

 

Quelli di Crystal Palace, a Rabat, preparano questa pietanza da cinquant'anni, quindi sanno esattamente cosa stanno facendo.

 

Chiudono per circa due ore a notte durante la settimana e durante il fine settimana rimangono sempre aperti, quindi potrete assaggiarli praticamente in ogni momento. Ah, e costano solo 30 centesimi l'uno, quindi potrete fare una razzia.

Stoccolma - Bun Bun

Taco bout goof street food... Mi dispiace.

A Stoccolma, Bun Bun è l'unico e inimitabile. Questo adorabile “paninaro” dal personale cordiale serve cibo di strada fusion vietnamita in maniera intelligente: i loro cibi sani e dal sapore autentico vi lasceranno a bocca aperta.

 

Ci sono opzioni vegetariane, opzioni di carne e tutti i tipi più interessanti di miscugli (i tacos vietnamiti sono una cosa fantastica).

 

Tacos soffici ripieni di carne o di un ripieno principale a scelta, ma anche di salsa piccante, sottaceti, coriandolo, peperoncino, cipolle arrostite, e arachidi. Se volete un carico di carboidrati, le baguette ripiene sono probabilmente la soluzione migliore.

Roma - Trapizzino

Quando i carboidrati si scontrano

Chiunque abbia avuto la geniale idea di trasformare una pizza in un vero sandwich, come Trapizzino ha fatto, merita un posto nella hall of fame del cibo di strada.

 

A Roma potrete avere una fetta di pizza praticamente ovunque, cosa di cui non ci lamentiamo; ma se volete qualcosa da mangiare mentre siete in visita nella Città Eterna, questi coni di pizza ripieni sono la scelta ideale.

 

Riassumendo: un cono a base di pizza, ripieno di ragù, carne e una miriade di altri sapori tradizionali italiani. Troverete queste delizie in Via Giovanni Branca nel trendy Testaccio. Vengono venduti in due misure.

 

Prendete quello grande. E vi consiglio di non fermarvi a quello. Perché non dovreste prendere una palla di riso, carne e formaggio?

Dublino - Little Ass

Il cibo di strada di Dublino si limitava semplicemente a degli hamburger tristi serviti con delle patatine mollicce con salsa all'aglio. Di recente, tuttavia, la città ha deciso di esplorare meglio il panorama internazionale di cibi di strada (tra cui quello messicano).

 

C’è un sacco di posti veramente buoni per i burrito che sfornano enormi e pesanti involtini pieni di riso, carne, formaggio e tutti i tipi di altri meravigliosi ripieni.

 

Però pensiamo che dovreste muovere il vostro sederino verso Little Ass, per l'appunto. Non solo i loro burritos sono pieni, freschi e succosi, ma la facciata e l'arredamento del negozio sono assolutamente incantevoli, il che è ovviamente un enorme vantaggio.

 

Ah, e se temete che il vostro sederino possa raddoppiarsi in dimensioni, avrete anche un'alternativa "paleo".

Madrid – Il MadrEat Market

Questo ragazzo ha l'idea giusta

Madrid ha così tante splendide piccole bodega e ristoranti, che il cibo di strada non è mai stato un pezzo forte della città... Finché non è arrivato il MadrEat Street Market.

 

Si tratta di un festival gastronomico di strada che si tiene il fine settimana ogni mese e che serve tutti i migliori classici dello street food che ci si aspetterebbe, oltre a qualche roba da stelle Michelin di grande impatto, di tanto in tanto.

 

Organizzatevi bene e cercate di trascorrere un'intera giornata tra gli stand di questo mercato e provate tutto quello che vi capita sott'occhio.

Galway – Biteclub Streetfood Discotheque

Dove il cibo di strada incontra la discoteca. A dir la verità, ci sentiamo oltraggiati dal fatto che nessuno ci abbia mai pensato prima. Meno male che Biteclub ha risolto il problema da gran fuoriclasse.

 

Servono cibo di strada da tutto il mondo, tutti sotto lo stesso tetto, accompagnati da cocktail eccezionali, musica brillante, personale disarmante e una pista da ballo, per chi lo preferisca.

 

Tacos di pesce, ali di pollo, pannocchie... è tutto delizioso. Qualsiasi cosa ordinerete è un'ottima scelta. Ordinate qualcosa anche per noi.

Siviglia - Lacayejera

Così come per Madrid, anche a Siviglia la cultura del cibo di strada non è molto forte. Ma non preoccupatevi, ci pensa Lacayejera.

 

Servono tutto ciò che ci si aspetterebbe in fatto di cibo di strada: hot dog, hamburger e patatine, ma anche alcuni piccoli e piccanti cibi fusion messicani, ottime insalate, pollo alla griglia, ottimi burrito e anche ostriche, gamberi e ogni sorta di pesce fresco.

 

Non lasciatevi ingannare dal camion. Questo è un ristorante. Solo, su ruote.

Milano - Luini

Come non citare i panzerotti? Ripieni di formaggio, pomodori, acciughe e erbe, fritti alla perfezione. Sì. Per chiunque volesse provare la pietanza barese qui a Milano, vi consigliamo di recarvi a Luini.

 

Questo posto prepara dei panzerotti così buoni che dovreste aspettarvi di attendere 20 minuti in fila prima di poterne addentare uno, ma una volta che lo avrete assaggiato, capirete che ne sarà valsa la pena. Sono eccezionali.

Copenhagen - Døp & John's

Raddoppio! Da provare.

Se state viaggiando in una di quelle città dai ristoranti costosi e voi avete un budget limitato, i cibi di strada sono ciò che fa per voi.

 

Di sicuro ne mangerete molto, ma non vi sentirete affatto privati di nulla se provate questa delizia di Copehaghen: uno dei loro eccezionali hot dog.

 

Abbiamo già parlato dei deliziosi hot dog di John nel nostro articolo "Dieci Cose per Meno di Dieci Euro" di Copenaghen. Qui vi ribadiamo che dovreste davvero andarci: il cibo è di ottima qualità e il servizio è perfetto.

 

Un altro luogo che dovreste sicuramente visitare è Døp. Fidatevi, è una tappa che sarete davvero lieti di aver fatto. Hot dog organici e golosi fatti con amore, da divorare con gusto. Molto gusto.

Manchester - The Hip Hop Chip Shop

Quando la fame non si conta.

Hip hop chip shop. HIP HOP CHIP SHOP. Solo il nome basterebbe come buon motivo per provarlo. Se ciò non bastasse, vi avvertiamo anche che il loro camion è costruito a forma di stereo gigante.

 

E i loro cibi prendono il nome da rapper e canzoni famosi (le torte di granchio si chiamano Chell L Cool J, c'è un contorno chiamato Pharcydes e hanno un barattolo di Q-Tip).

 

O, cosa più importante, che il loro cibo è sapientemente pensato, prodotto eticamente e preparato con cura (oltre ad avere un sapore assolutamente eccezionale).

 

Sì, ecco, ci sono un sacco di buoni motivi per provarlo. Spero che un giorno faranno un piatto chiamato Skate Outta Compton. O U-Cod. Voglio lavorare lì.

Amsterdam - FEBO

Provatelo. Almeno una volta. Solo per dire che l'avete fatto.

Cibo dal muro. A Febo, è possibile comprare il vostro cibo da strada da un distributore automatico. Ci sono hamburger e patatine dietro una parete di vetro in distributori automatici giganti, quindi per un hamburger, delle patatine o delle crocchette dovrete solo inserire i soldi nel distributore.

 

È un po' folle, sì, ma non si può far a meno di pensare alla possibile correlazione tra i vari cafè di Amsterdam (e quello che si può avere in questi cafè con i loro effetti), e la necessità di avere allo stesso tempo dei posti in cui si possa ottenere cibo senza dover parlare con nessuno.

 

Questa non è cucina gourmet, ma dovete assolutamente provarla se siete ad Amsterdam, solo per dire che l'avete fatto.

Parigi - Le Camion Qui Fume

Lo voglio subito.

Oh, mon dieu. Le Camion qui Fume è un assoluto pioniere in città, creato da una donna lungimirante in un periodo in cui la nozione stessa di hamburger, per non parlare di un furgone per il cibo di strada, era qualcosa che incontrava il puro disprezzo di Parigi.

 

Ma lei ha continuato a friggere quelle polpettine, a riunirle tra due panini e a servirle a parigini e turisti affamati che si lasciavano trasportare verso il camioncino, attirati dal profumo inebriante della carne fritta.

 

Ora, è il più famoso “paninaro” di Parigi, e uno degli hamburger di Kristen Frederick è una gastro-esperienza parigina tanto quanto un macaron di Ladureé.

 

- Dee Murray